Salta al contenuto principale

Termini & Condizioni

Informazioni importanti contro il Covid-19 - Norme di sicurezza e d'igiene
Regolamento Generale del Parco
Regolamento Generale Gardaland SEA LIFE Aquarium
Regolamento Generale degli Hotel
Diritti di Proprietà

 

Informazioni importanti contro il Covid-19 - Norme di sicurezza e d'igiene

Cari Ospiti, in risposta alla Pandemia Covid-19, abbiamo introdotto specifiche misure di sicurezza con lo scopo di salvaguardare la salute, l’incolumità e il benessere di tutti coloro che visitano Gardaland Resort. Tutti gli Ospiti e chiunque voglia accedere al Resort e alle sue pertinenze sono tenuti a rispettare i seguenti obblighi:
1. obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37.5° C) o altri sintomi influenzali e di non fare ingresso al Parco in caso di condizioni di pericolo, tra cui sintomi di influenza, febbre, provenienza da zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti e in tutti i casi in cui i provvedimenti dell’Autorità impongono di informare il medico di famiglia e l’Autorità sanitaria e di rimanere al proprio domicilio.
2. Obbligo di rispettare tutte le disposizioni delle Autorità e della Direzione di Gardaland (presto disponibile) nel fare accesso al Parco, tra cui in particolare:

  • sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea prima dell’ingresso;
  • indossare la mascherina per tutta la permanenza e indossare guanti nelle attrazioni e nelle unità commerciali dove richiesto;
  • mantenere la distanza di sicurezza di almeno 1 metro;
  • osservare le regole d’igiene delle mani e tenere comportamenti corretti sul piano dell’igiene.
  1. Obbligo di informare tempestivamente e responsabilmente gli Stewards dislocati nel Parco della presenza di qualsiasi sintomo influenzale durante la visita al parco, avendo cura di rimanere ad adeguata distanza dalle persone presenti.

Impegno dei visitatori
Le misure di sicurezza messe in atto da Gardaland Srl in risposta alla pandemia Covid-19 hanno l’obiettivo di salvaguardare la sicurezza e il benessere di tutti gli Ospiti e chiunque visiti Gardaland Resort e le sue pertinenze. È pertanto nell'interesse di tutti rispettare le misure di sicurezza che sono state adottate. Gardaland srl si riserva il diritto di allontanare dal Parco qualsiasi persona il cui comportamento non rispetti queste misure di sicurezza.

Per limitare la permanenza in fila ed evitare assembramenti nei punti di accesso al parco, biglietterie, servizi e ristoranti potrebbe essere richiesto agli Ospiti di installare sul proprio smartphone applicazioni di terze parti.

Assunzione del Rischio
Le misure di sicurezza che sono state introdotte a Gardaland Resort hanno lo scopo di ridurre al minimo il rischio di contrarre il virus Covid-19, tuttavia questo rischio non può essere completamente eliminato. Pertanto, chiunque visiti il parco riconosce di farlo a proprio rischio.

Temperatura superiore a 37,5° C
Nel caso in cui venga rilevata una temperatura superiore ai 37.5° C, l’Ospite verrà condotto in luogo separato per una seconda misurazione con termocamera palmare. Nel caso in cui la seconda misurazione confermasse una temperatura corporea superiore a 37.5°C, l’Ospite verrà invitato a tornare presso il proprio domicilio e a mettersi in contatto con il proprio medico curante.

Privacy
Il trattamento dei Dati forniti avverrà nel pieno rispetto delle libertà fondamentali e in conformità alle previsioni contenute nel D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 e nel Regolamento UE n. 2016/679, adottando sempre principi ispirati alla correttezza, liceità e trasparenza, e solo allo scopo di tutela della salute delle persone presenti a Gardaland Park, in modo da garantire la tutela e la riservatezza dei dati stessi. I dati raccolti non saranno diffusi o comunicati a terzi al di fuori delle specifiche previsioni normative e non saranno trasferiti all'estero. Non sarà conservato alcun dato personale acquisito in relazione alla rilevazione in tempo reale della temperatura se la stessa non supera la soglia prevista. In caso contrario, il Titolare del trattamento, Gardaland Srl, si può limitare a registrare il nominativo dell’Ospite e il codice identificativo del titolo d’ingresso per documentare le ragioni che ne hanno impedito l’accesso al Parco e lì tratterrà per i successivi 14 giorni, dopodiché saranno cancellati. Il Titolare del trattamento è contattabile al seguente indirizzo e-mail: protezione.dati@gardaland.it.

 

Regolamento Generale del Parco

Art. 1 - Alcune attrazioni sono soggette ad un regolamento che può limitarne l’accesso in funzione dell’altezza, dell’età, della costituzione fisica e delle condizioni di salute. Gli Ospiti devono sempre verificare le norme da rispettare all’ingresso di ciascuna attrazione e si devono attenere alle disposizioni degli addetti.

Art. 2 - Le persone con esigenze particolari, prima di entrare nel Parco, devono recarsi presso il “Welcome Desk” per ritirare le Guide al Parco appositamente realizzate per le loro esigenze.

Art. 3 - L’accesso alle attrazioni può essere interrotto in anticipo rispetto all’orario di chiusura del Parco per consentire lo smaltimento della coda entro l’orario di chiusura stesso.

Art. 4 - Può verificarsi il caso che, per problemi manutentivi o per mancanza di energia elettrica, una o più attrazioni possano essere indisponibili per brevi o prolungati periodi di tempo. In caso di maltempo, pioggia o basse temperature alcune attrazioni possono essere fermate per motivi di sicurezza. In tutti questi casi NON sono previsti il rimborso del biglietto, parziale o totale, né la convalida dello stesso per altra data. In caso di emergenza attenersi alle istruzioni impartite dal personale Gardaland. Alcune aree del Parco potrebbero essere soggette ad apertura posticipata.

Art. 5 - Ciascun Ospite deve informarsi prima di acquistare il biglietto su eventuali problematiche legate all’afflusso o a condizioni climatiche o tecniche che potrebbero limitare l’uso delle attrazioni e la fruizione generale del Parco e dei servizi.

Art. 6 - Il biglietto di ingresso, una volta vidimato ai tornelli, NON può in nessun caso essere rimborsato (art. 74 DPR 633/72). Il biglietto deve essere conservato ed esibito in caso di controllo fiscale. Il biglietto di ingresso concede il diritto di accedere gratuitamente a tutte le attrazioni e a tutti gli spettacoli.

Art. 7 - È consentito uscire dal Parco e rientrare nella stessa giornata apponendo il timbro sulla mano (presso i tornelli di ingresso). In mancanza di timbro, l’accesso non è più consentito.

Art. 8 - L’accesso ai teatri è consentito solo fino ad esaurimento della capienza determinata per legge ed è interdetto a spettacolo iniziato.

Art. 9 - Non è consentito l’ingresso con biciclette, skateboard, pattini, etc.

Art. 10 - I cani possono accedere al Parco, ma vanno tenuti al guinzaglio. Gli animali non possono salire sulle attrazioni e accedere agli show; nei ristoranti sono ben accolti nelle aree preposte che vengono indicate dal nostro personale. È severamente vietato lasciare i cani incustoditi o abbandonati nel Parco: gli addetti alla sorveglianza hanno l’incarico di prenderli in custodia e metterli al sicuro.

Art. 11 - Non abbandonare zaini o borse incustoditi al di fuori delle apposite aree: il personale di sorveglianza ha l’incarico di rimuoverli; si consiglia vivamente di non lasciare al loro interno oggetti di valore. Gardaland declina ogni responsabilità in caso di furti o smarrimenti.

Art. 12 - Non è consentito fumare lungo le code di accesso alle attrazioni o agli spettacoli, oltre ai luoghi dove espressamente vietato.

Art. 13 - Non è consentito sdraiarsi sulle panchine, calpestare le aiuole o utilizzarle per fare pic nic, per far giocare bambini o cani, per dormire.

Art. 14 - Non è consentito entrare nel Parco, usufruire delle attrazioni e degli spettacoli, accedere ai punti ristoro a torso nudo o in costume da bagno.

Art. 15 - L’Azienda utilizza sistemi di videosorveglianza al solo fine di garantire la sicurezza, di salvaguardare il proprio patrimonio e di prevenire atti illeciti. Le immagini sono visionate solo ed esclusivamente dal personale incaricato, dalla autorità giudiziaria o di polizia.

Art. 16 - L’Azienda si riserva di eseguire, per motivi di sicurezza, verifiche o controlli per prevenire l’introduzione di oggetti o cose ritenuti pericolosi o proibiti, mediante l’uso di apparati tipo metal detector.

Art. 17 - In alcune attrazioni, identificabili attraverso il cartello informativo posto all’ingresso di ciascuna di esse, vengono effettuate riprese fotografiche allo scopo di porre in vendita foto ricordo della giornata. Le foto non acquistate saranno eliminate a fine giornata.

Art. 18 - In caso di comportamenti molesti o mancato rispetto di uno o più articoli del presente regolamento, la persona può essere allontanata dal Parco.

Il Parcheggio del Parco è un’area non custodita, Gardaland Srl non offre e non propone alcun servizio di custodia e non risponde pertanto di alcun danno e/o furto subito dal veicolo e/o da oggetti lasciati al suo interno durante il periodo di sosta. Il costo per auto e camper è di € 6,00 giornalieri; mentre per le moto, gli autobus, e alcune tipologie di abbonamento il parcheggio è gratuito. All’interno del parcheggio è attivo un sistema di videosorveglianza utilizzato esclusivamente per perseguire finalità di sicurezza e tutela delle persone e del patrimonio aziendale.

 

Regolamento Generale Gardaland SEA LIFE Aquarium

Art. 1 - Non è consentito fumare lungo le code di accesso, oltre ai luoghi dove è espressamente vietato.

Art. 2 - È consentito l’ingresso ai passeggini solo per bambini portatori di handicap.

Art. 3 - Gli animali non possono accedere all’interno dell’Acquario. È severamente vietato lasciare i cani incustoditi o abbandonati all’esterno di Gardaland SEA LIFE Aquarium e nei parcheggi: gli addetti alla sorveglianza hanno l’incarico di rimuoverli e metterli al sicuro.

Art. 4 - È vietato consumare cibo e/o bevande lungo il percorso.

Art. 5 - È permesso fare fotografie, ma NON è consentito l’utilizzo del flash.

Art. 6 - Non è consentito entrare nell'Acquario, accedere al punto ristoro e al SEA LIFE Shop a torso nudo o in costume da bagno.

Art. 7 - Non è consentito l’ingresso con biciclette, skateboard, pattini, monopattini ecc.

Art. 8 - Non è consentito sdraiarsi sulle panchine, calpestare le aiuole o utilizzarle per fare picnic, per far giocare bambini o cani, per dormire.

Art. 9 - È vietato mettere le mani in acqua (ad eccezione delle vasche interattive, dove sarà presente il nostro personale a dare indicazioni) e battere sui vetri delle vasche.

Art. 10 - È vietato gettare cibo o qualsiasi altro oggetto all’interno delle vasche.

Art. 11 - Non abbandonare zaini o borse incustoditi: il personale di sorveglianza ha l’incarico di rimuoverli; non lasciare al loro interno oggetti di valore. Gardaland SEA LIFE Aquarium e Gardaland declinano ogni responsabilità in caso di furti o smarrimenti.

Art. 12 - L’accesso all’Acquario può essere interrotto in anticipo rispetto all’orario di chiusura previsto per consentire lo smaltimento della coda entro l’orario di chiusura.

Art. 13 - L’accesso all’Acquario viene consentito solo fino ad esaurimento della capienza consentita. Per questo motivo è possibile che gli ingressi all’Acquario vengano momentaneamente fermati per periodi di tempo più o meno lunghi.

Art. 14 - È consentito uscire dall’Acquario e rientrare nella stessa giornata apponendo il timbro sulla mano (presso i tornelli di ingresso). In mancanza di timbro, l’accesso non è più consentito.

Art. 15 - Può verificarsi il caso che, per problemi di manutenzione, una o più vasche siano temporaneamente indisponibili. In caso di maltempo o di blackout elettrico il programma delle presentazioni potrà subire variazioni per motivi di sicurezza. In tutti questi casi NON sono previsti il rimborso del biglietto, parziale o totale, né la convalida dello stesso per altra data. In caso di emergenza attenersi alle istruzioni impartite dal personale di Gardaland SEA LIFE Aquarium.

Art. 16 - Il biglietto di ingresso, una volta vidimato ai tornelli, NON può in nessun caso essere rimborsato (art. 74 DPR 633/72). Il biglietto deve essere conservato ed esibito in caso di controllo fiscale. Il biglietto di ingresso concede il diritto di accedere gratuitamente a tutte le vasche e a tutte le presentazioni nel rispetto dei limiti di capienza.

Art. 17 - Prima di acquistare il biglietto, gli Ospiti sono tenuti a informarsi su eventuali problematiche legate all’afflusso o a condizioni climatiche o tecniche che potrebbero limitare la fruizione generale dell’Acquario e dei servizi.

Art. 18 - L’azienda utilizza sistemi di videosorveglianza al solo fine di garantire la sicurezza, di salvaguardare il proprio patrimonio e di prevenire atti illeciti. Le immagini sono visionate esclusivamente dagli addetti alla sorveglianza e sono consultabili solo dal personale incaricato, dall’autorità giudiziaria o di polizia.

Art. 19 - In caso di mancato rispetto delle norme previste nel presente regolamento, il visitatore può essere allontanato dall’Acquario.

 

Regolamento Generale degli Hotel

Desideriamo che i gentili Ospiti nei nostri hotel si sentano come a casa. Tuttavia, per motivi di decoro istituzionale delle nostre strutture a vocazione internazionale nonché per rispetto verso le esigenze di soggiorno di tutti gli ospiti vi chiediamo di rispettare qualche semplice regola:

  • al di fuori dell’area acquatica Blue Lagoon e in tutte le aree comuni degli hotel è gradito l’uso di abiti copricostume, pantaloncini e maglietta;
  • non è consentito giocare a pallone nei giardini interni dei nostri hotel;
  • non è consentito l’utilizzo di biciclette, skateboard o pattini nei vialetti dei giardini interni dei nostri hotel;
  • non è consentito il bivacco e il pic-nic nelle aree verdi e nei parcheggi di proprietà degli hotel;
  • non è consentito nelle aree ristorative dei nostri hotel il consumo di alimenti o bevande acquistate altrove;
  • è fatto divieto assoluto di stendere indumenti ed asciugamani all’esterno della camera (es. finestre, balconi);
  • è consentito il posteggio di camper nel parcheggio della proprietà solo in caso di soggiorno nei nostri hotel;
  • è fatto divieto di schiamazzi e rumori da parte dei nostri gentili ospiti dalle 23.00 alle 8.00 del mattino;
  • non sono ammessi animali, salvo cani fino a 30 kg di peso (1 cane per camera) regolamente registrati durante il check-in;
  • la libera circolazione di cani soggiornanti in struttura (senza guinzaglio e/o altri dispositivi come da ordinanza del Ministero della salute del 06/08/2013) è consentita solamente nell’apposita area sgambamento;
  • negli spazi comuni interni e nelle camere è vietato fumare.

Per qualsiasi ulteriore informazione la reception e la Direzione sono a vostra disposizione.

La Direzione precisa che declina ogni responsabilità in merito ad oggetti dimenticati o lasciati incustoditi in camera e/o nelle parti comuni.

 

Diritti di Proprietà
I loghi, il sito internet www.gardaland.it, e tutti i contenuti, informazioni e materiali presenti sul sito internet afferenti a Gardaland Resort  (Parco, Aquarium e Hotels) nonché il diritto d’autore sugli stessi (compreso il copyright), sono di proprietà esclusiva di GARDALAND SRL e non possono essere riprodotti, né integralmente né parzialmente, trasferiti (con mezzi né elettronici né convenzionali), modificati, collegati o in altro modo utilizzati per qualsivoglia finalità senza il preventivo consenso scritto di GARDALAND SRL.

Prenota HOTEL + BIGLIETTI:

1 Scegli un periodo:
2 Scegli il numero di persone:
2
Adulti
1
Bambini
Età
Non voglio i Biglietti
oppure
Acquista solo i Biglietti